LAMPADE A LED PER LA COLTIVAZIONE INDOOR

Oggi vogliamo parlarvi delle lampade a led per la coltivazione indoor. Siete in tant* infatti a scriverci se è possibile e quali sono le opzioni per coltivare piante all’interno di case poco luminose o semplicemente qualche trucchetto per veder germogliare con più facilità alcune piante specifiche. La risposta che ci sentiamo di darvi è: con una growing lamp!

Esistono diverse tipologie di lampade e luci – tutte con l’obiettivo di sostituire la luce solare – quelle di cui vogliamo parlarvi utilizzano la tecnologia del led.

lampade a led per appartamento

Perché utilizzare una growing lamp?

• La luce artificiale permette una crescita naturale della pianta, favorendo la fotosintesi

• Possibilità di veder fiorire qualsiasi specie di pianta (soprattutto le tropicali), indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne e dall’alternarsi delle stagioni

Perché scegliere lampade a led?

• Consumano poco a parità di efficienza luminosa

• Sono durevoli nel tempo

• Non emettono calore aka possono essere posizionate molto vicino alle piante senza rischio di bruciarle. Maggiore intensità = maggiore resa!

• Sono sufficienti da 3 a 5 watt per supportare la crescita delle vostre piante!

*Ovviamente prima optare per un voltaggio specifico, abbiate chiara la vostra necessità: la grandezza, la tipologia, la posizione, delle piante che volete irradiare.

Ne esistono di due tipi, vanno bene entrambe?

Ne esistono di due tipologie: a luce bianca e a luce colorata. Per un uso casalingo vanno bene entrambe, se si tratta dell’allestimento di una serra per la produzione di piante/frutti specifici si aprirebbero infinite parentesi.

Le colorate o viola, sono la fusione dello spettro blu e dello spettro rosso (fondamentali per la fotosintesi). I colori si miscelano per creare uno spettro luminoso estremamente efficace, il più simile possibile alla luce solare.

Le bianche contengono le stesse bande ma in diversa proporzione.

Come integrarle nell’arredamento delle nostre case?

Avendo noi però un occhio sempre attento al design e alla resa estetica delle nostre indoor jungle, abbiamo selezionato alcune lampade led che oltre a favorire la crescita delle nostre amiche, lo fanno con molta eleganza, molto spesso valorizzando gli ambienti in cui vengono posizionate.

Vediamo insieme alcune soluzioni a luce bianca.

lampade a led coltivazione indoor

Questa lampada a LED per coltivazione indoor si chiama iSUN è da posizionare direttamente all’interno del vaso, dotata di un’antenna prolungabile per garantire una copertura delle piante fino a 80 cm.

lampade a led iSUN

Il colore della lampada appare bianco, ma è dotata dello spettro di luce corretto necessario per fornire il potenziale di crescita alle piante.

Molto simile nelle caratteristiche e nel prezzo, ma leggermente diverso nel design è la lampada Elho Care & Grow Leaf, realizzata al 100% in materiale riciclato!

elho lampada a led

Infine saliamo di prezzo ma anche di performance: si tratta di un faretto – che può essere avvitato ad un qualsiasi porta lampada – dotato di chip led è sviluppato con tecnologia COB, tra i più recenti sul mercato. Da posizionare fino ad un metro di altezza ad illuminare circa 2 mq, ovvero fino a 5 piante di media dimensione. Lo potete trovare qui.

Se invece siete alla ricerca di lampade a led per coltivazione indoor con luce colorata, ecco 3 lampade a spettro completo, con bracci modellabili e pinza per il perfetto posizionamento. Ne esistono di diverse dimensioni, dotate di timer e non. Scegliete quella che più si addice alle vostre esigenze, noi abbiamo scelto lei.

JUNGLE CORNERS

Ora vi facciamo vedere due corner che abbiamo realizzato con le growing lights e che stiamo “sperimentando” da qualche mese.

“La Tropical Nursery”

LAMPADE A LED PER LA COLTIVAZIONE INDOOR

Un angolo indoor dedicato alle talee più preziose che con l’ausilio di un piccolo umidificatore e della giusta temperatura ricreano un ambiente ideale per la loro crescita. L’illuminazione costante e prolungata – contrariamente alle giornate invernali – favorisce il loro sviluppo.

Sotto il cono luminoso troviamo: una talea di Monstera Variegata, regalata da Peta <3, una talea di monstera monkey rigorosamente dentro il supporto di ClaroPlants, una talea di pilea e un pothos con vaso – necessario per fissare la lampada. A breve ci aggiungeremo anche Stephania Erecta, che è pronta!

“Jungle is coming”

LAMPADE A LED PER LA COLTIVAZIONE INDOOR2

Un corner tropicale allestito all’interno di uno studio di registrazione, quello degli Oribu, un duo di producer romani. Come potete immaginare la sala è molto poco luminosa, le lampade a led colorate ramificate, fanno il loro lavoro alla perfezione e si integrano con le luci rgb colorate che caratterizzano le pareti dello studio.

La piccola giungla – in continua espansione – al momento prevede una sanseveria, un pothos neon, due calathee e due marante. Tutte piante che non hanno bisogno di un eccessivo apporto di luce.

E voi, le avete mai provate? Fatecelo sapere taggando @roma_tropicale su instagram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *