POCA LUCE, MOLTO AMORE

Oggi vogliamo parlarvi di piante da appartamento resistenti al buio. Una delle prime regole da seguire nella scelta delle piante da acquistare, infatti, è lo spazio che le ospiterà.

Piante da appartamento resistenti al buio 5

Di certo è bello spostare le piante da una parte all’altra della casa, per trovare nuove soluzioni decorative, ma non bisogna dimenticare che ogni specie ha delle necessità di acqua, ma soprattutto di luce, ben definite.

Con una casa luminosa sono bravi tutti (ehe!), cerchiamo ora di dare qualche speranza a chi, ha un’esposizione non così fortunata, a chi, ha uno studio piuttosto buio, o un ufficio dove a predominare è la luce artificiale.

Vi assicuriamo che è possibile ricreare una piccola oasi verde indoor, selezionando le varietà giuste: anche in natura esistono piante che vivono prevalentemente nel sottobosco e sono più che rigogliose e che quindi saranno piante perfette per resistere al buio del vostro appartamento!

Iniziamo con la mia preferita:

FILODENDRO

Piante da appartamento resistenti al buio

Il Filodendro è una pianta rampicante sempreverde, facile da coltivare e decisamente ornamentale.

Proviene dall’America meridionale, è caratterizzata da radici aree e le sue foglie presentano forme e dimensioni diverse a seconda della specie di appartenenza (se ne contano più di 250 tipi!).

Può raggiungere grandi dimensioni, in altezza e in larghezza, anche se tenuta in vaso. Non richiede cure particolari e le sue annaffiature seguono il ciclo delle stagioni: va irrigata spesso nel periodo estivo e con moderazione in quello invernale.

Le superfici delle sue grandi foglie si impolverano spesso, è suggerito quindi di pulirle con un panno umido, sia per mantenerle lucenti, che per favorire al meglio la traspirazione.

MARANTA

Piante da appartamento resistenti al buio 2

La Maranta o pianta della preghiera, è chiamata così grazie al movimento che fanno le sue foglie al calar della sera: si chiudono infatti a coppie, come due mani congiunte. Di giorno invece si ripiegano verso l’esterno per mantenere l’umidità. È una pianta originaria del sottobosco tropicale brasiliano, non necessita perciò di ricevere i raggi diretti del sole. Le sue foglie hanno delle forme e colori pazzeschi, sembrano disegnate!

Per la sua cura è richiesto un po’ più d’impegno! In estate ama le irrigazioni frequenti – mi raccomando attenzione ad evitare il marciume radicale – mentre l’inverno vanno ridotte drasticamente. La parola d’ordine è VAPORIZZARE! Ama infatti un’umidità costante, generata da vaporizzazioni di acqua, non calcarea o meglio ancora, piovana. Per il suo corretto sviluppo è necessario infine, che la temperatura sia mite e costante.

AGLAONEMA

Piante da appartamento resistenti al buio 3

Avrete sentito parlare dell’Aglaonema, perché è di solito consigliata tra quelle che richiedono meno cure in assoluto, pur avendo una forte componente ornamentale. È una pianta erbacea perenne, che proviene dalla Cina, ed è caratterizzata da una crescita molto lenta.

Possiamo definirla “robusta”, non soffre particolarmente l’abbassarsi delle temperature, né le calure estive, non richiede un’eccessiva umidità… come dire: dove la metti, sta!

Ne esistono numerose specie in commercio e non siamo di certo rimaste impassibili davanti alla Pictum Tricolor: è pazzesca! È finita immediatamente in wish list!

Oltre alle tre specie sopracitate, ci sentiamo di consigliare, per ambienti poco luminosi anche: il pothos, la zamioculcas e la sanseveria, che non presentano particolari problematiche a vivere in queste condizioni, avranno semplicemente uno sviluppo più lento. Idem per i Marimo… Che sia la scusa buona per adottarne uno!

piante da interno per buio

Ovviamente, tutti i consigli elargiti prevedono che un minimo di luce ci sia: nessuna pianta potrebbe sopravvivere al buio totale o a una stanza senza finestre, quindi assicuratevi che la vostra location possa ospitare dei raggi di luce in alcuni momenti della giornata!

In alternativa, vi suggeriamo un “piccolo aiutino artificiale” per ricreare un ambiente che faciliti la crescita delle vostre piante e cioè una lampada al Led.

Leggendo i commenti ci sembra ottimo il rapporto qualità / prezzo e adoriamo la combinazione di colori che assume: utile ma anche scenografica! Valorizzerà ulteriormente il vostro corner tropicale.

Fateci sapere se siamo state utili, prossimamente allestiremo lo studio di registrazione di una coppia di producer romani, dove l’ombra e le luci rgb fanno da padroni. Vi aggiorniamo!