UN #NATALETROPICALE LUMINOSO E SOSTENIBILE

Manca poco meno di un mese a Natale e la magia sospesa di questo periodo inizia a diffondersi in ogni dove: è ora di pensare a un nuovo albero di Natale!

Quest’anno più che mai, crediamo sia importante affrontare questo periodo consapevolmente e perché no, in maniera sostenibile. L’idea di acquistare un pino per poi vederlo morire dopo pochi mesi – non tutti hanno la possibilità di piantarlo in giardino al termine delle feste – non ci caratterizzerebbe come ver* plant lovers.

Abbiamo quindi alcune proposte per voi, ovviamente tutte con l’obiettivo di realizzare un albero di Natale alternativo!

Opzione nr 1. Potremmo chiamarla una “win-win solution”!

Seguite con attenzione le indicazioni.

Andate ad aprire tra le “note” del vostro cellulare, quella dedicata alle piante in wishlist, selezionatene una che sia fortemente tropicale e recatevi nel vostro vivaio preferito per acquistarla. Esatto avete sentito bene, è il momento di comprare quella pianta che aspettate da tempo e che soprattutto ne durerà molto altro!

Il risultato sarà più che soddisfacente: vi siete fatt* un regalo e potete garantire a questo essere vivente, una lunga permanenza a casa vostra, coccolato con le migliori attenzioni.

Opzione nr 2. Qualora decideste di spendere tutto per i regali e non aveste sufficiente budget per una nuova pianta, vi suggeriamo di scegliere quella più rappresentativa della vostra giungla urbana ed eleggerla “albero di Natale alternativo” aka protagonista del vostro rivoluzionario #Nataletropicale.

Come avete capito le regole del gioco sono cambiate: spazio alla creatività, all’ottimizzazione e al tropicalesimo.

A questo punto passiamo alle decorazioni.

alberodinatalealternativo_decorazioni

Qual è lo stile del vostro appartamento? Amate le luci calde o fredde? Sono ammessi altri colori oltre il rosso-babbo-natale?

A seguire alcune reference che vi suggeriamo di emulare per diffondere il vostro spirito natalizio tropicale e sostenibile!

MESSICO & NUVOLE

alberodinatalealternativo_cactus2

Prendete un cactus, possibilmente altino, decoratelo con una passamaneria a palline, o come ho fatto io cucite delle palline pelosette ad un nastro colorato. Aggiungete dei piccoli lama-pignatta ed ecco a voi il vostro Mexican-Christmas-Cactus: un albero di Natale alternativo perfetto se sentite la mancanza dei vostri viaggi esotici!

LESS IS MORE

alberodinatalealternativo_luci

Elemento imprescindibile del Natale: le luci.

Di tutte le dimensioni, brillantezza e tonalità. Qui abbiamo optato per un filo rainbow con colori pastello: amore a prima vista!

LA CLASSE NON È ACQUA

alberodinatalealternativo_zamia

Palline dorate per una delle piante più eleganti di casa: la Zamioculcas. Il portamento di questa “grassa” indistruttibile si sposa bene con un colore raffinato come l’oro.

BULBI, BULBI E ANCORA BULBI

alberodinatalealternativo_bulbi

Gli Amaryllis, rossi come ci impone la tradizione, protagonisti indiscussi della sala, caratterizzati da una bellezza senza tempo. Un look classico e raffinato, che decorerà con stile la vostra living per tutto il periodo natalizio.

DISCO PARTY

alberodinatalealternativo_party

Ci mancano i club e ci mancano le luci psichedeliche dei dancefloors. Ci mancano i coriandoli e i nastri patinati. Per questi immaginari temo dovremo aspettare un altro po’, possiamo però sbizzarrirci con un albero di Natale alternativo a tema disco-party: delle piccole succulente festose, amanti dei cocktail e della convivialità 🙂

alberodinatalealternativo_ideecarine

Queste sono le nostre idee per un #nataletropicale, mandateci le foto di quelli che realizzerete taggando @roma_tropicale e li riposteremo su Instagram! <3

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *