PINK IS PUNK: 6 PIANTE ROSA!

Amanti delle giungle indoor, siamo pronte a scommettere che anche voi siete completamente affascinat* dalle piante rosa, o meglio dalle variegature rosa che caratterizzano alcune delle piante d’appartamento. 

Per chi non ama i fiori, ma non vuole rinunciare al colore all’interno dei suoi spazi green, ecco una selezione di piante dalle tonalità pink e dal carattere decisamente incisivo!

  1. Philodendron Pink Princess
piante rosa

Iniziamo dalla nobilissima PPP, anche conosciuta come Philodendron Pink Princess. È una specie rara della famiglia delle Aroidaceae, che fa gola a tutti i collezionisti più esigenti, proveniente dalle foreste pluviali tropicali del Sud America. È caratterizzata da foglie verdi scure con variegature rosa intenso… da perdere la testa! Il PPP è un ibrido creato negli anni ‘70 incrociando altre specie di filodendro e come tale è una pianta molto semplice da coltivare.

Ideale per: plant lovers disposti a far follie!

  1. Ficus elastica ruby
ficus rosa

La più magica delle varianti di ficus, è originaria delle foreste tropicali dell’India e della Malesia. È particolarmente apprezzata per le sue grandi foglie decorative rosate. Non richiede cure particolari, ma la sua variegatura tricolore, necessita di condizioni di luce più intensa per mantenere una colorazione forte e definita.

In estate può essere posizionata all’esterno visto che sopporta senza problemi il caldo intenso se non esposta direttamente ai raggi solari.

Ideale per: plant lovers distratti

  1. Stromanthe sanguinea “Triostar”
piante variegate

Un’incantevole sempreverde proveniente dalle foreste tropicali dell’America Meridionale, spesso confusa con la calathea, è caratterizzata da steli ramificati dotati di foglie allungate, verdi scure alla base, rosa e panna alle estremità e rosse nella pagina inferiore.

Un fitto cespuglio da vaporizzare con costanza, che vi regalerà grandi soddisfazioni!

Ideale per: plant lovers vaporizzatori

  1. Caladium
caladium rosa

È una pianta tuberosa della famiglia delle Aracee, originaria del Brasile e dalle isole caraibiche e il risultato di numerosi incroci genetici che hanno generato un ibrido dai colori incredibili.

Il Caladium è una pianta stagionale con rizoma tuberoso, ricordate quindi in autunno, di raccogliere tutti i bulbi e di metterli al riposo all’asciutto fino al rinvaso primaverile dell’anno successivo. Ama infatti il caldo e l’umidità e detesta il freddo!

Le sue foglie sono caratterizzate da colori brillanti, che raggiungono il rosa e fuxia intenso, ne resterete incantati!

Ideale per: plant lovers certosini!

  1. Aglaonema Light Pink Star
piante rosa

Della famiglia delle Araceae, è una pianta proveniente dalle foreste pluviali dell’Asia. Tra le piante rosa è la più resistente e richiede pochissime cure, sopravvive senza difficoltà anche in case poco luminose. È molto diffusa e conosciuta in quanto migliora la qualità dell’aria riducendo l’inquinamento domestico. A noi piace perché nella sua semplicità dispone di foglie caratterizzate da un colore rosa acceso, ideale per decorare anche gli angolini più bui della casa!

Ideale per: plant lovers alle prime armi

  1. Syngonium Neon
piante rosa

Il Syngonium è una pianta da interno facile da coltivare, adatta anche agli aspiranti pollici verdi, che con il minimo sforzo potranno vantarsi di avere una delle piante più trendy del 2021.

Il Syngonium Neon è caratterizzato da foglie grandi di un bel rosa pieno, che si ergono rigogliose quando annaffiate regolarmente. Non appena le foglie si mostrano mosce, sarà sufficiente infatti annaffiare la pianta!

Ideale per: plant lovers fashion

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *