ABITO VERDE ♥️ ROMATROPICALE

Conosciamoci meglio. #TROPICALINI edition ovvero lo spazio dedicato ai plant lovers della nostra community!

Andrea abito verde

Nome: Andrea aka Abito Verde

Professione: ormai non lo so più neanche io…un ibrido tra garden designer, giardiniere e mossartist

Pianta preferita: ficus lyrata

Pianta che ti ha dato più soddisfazioni:  pothos quelli di @groworking_ si stanno arrampicando ovunque.

Drama-plant: Alocasia zebrina non mi è mai campata più di un mese…sono un killer!

Attività preferita: creare quadri verdi con gli stabilizzati

Prima pianta in wish list: non sono un amante delle rarità, se proprio devo scegliere una pianta ti direi ficus binnendijkii 

Che tipo di plant lover sei: il “secchio della spazzatura” quando i miei clienti mi chiedono di buttare le piante o cambiarle le porto a Groworking dove con poche attenzioni tornano in forma.

Ogni quanto compri una pianta: ogni volta che devo andare in vivaio per un lavoro qualcosa torna a casa (groworking) con me

Cos’è per te ROMATROPICALE: il desiderio di riappropriarsi di un legame con la natura. E anche un pò di sano spirito di adattamento di noi Romani, non per niente viviamo in una giungla fatta di asfalto, traffico e cemento tanto vale che almeno nelle mura domestiche questo caos si trasformi in un casino di verde!

Come è iniziata la tua passione per le piante? Credo che sia una cosa innata…te la porti dentro sin da ragazzino, ci cresci poi ad un certo punto è esplosa ed è diventato il mio strumento di vita. E non ti dico quando faccio quadri mi chiudo in un mondo tutto mio!

Perché ti chiami “Abito Verde”? È un nome che mi è sempre piaciuto, ha una doppia interpretazione: creare un giardino o una parete verde che sia cucita perfettamente per il  nostro cliente come un abito sartoriale (ed è quella che preferisco) e poi abito inteso come abitare quindi vivere in una casa verde.

Qual è il tuo canale di comunicazione preferito per parlare di piante? Instagram anche se onestamente mi ha un pò stancato e con il progetto Biophilia (la rivista che abbiamo creato qualche mese fa) sto tornando alla carta stampata 

Progetti per il futuro? Fare Corsi…la vera condivisione è il trasmettere a qualcuno le proprie competenze e passioni, mi piacerebbe creare una scuola pratica e teorica del verde 

groworking

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *