BERLINO: GUIDA PER PLANT LOVERS VIAGGIATORI

Abbiamo approfittato della nostra tappa estiva a Berlino, per tracciare una preziosa lista di tutto quello che la città cosmopolita per eccellenza, offre ai plant lovers.

Segue infatti una guida berlinese che attraversa il Giardino Botanico, negozietti trendy e incredibili vivai. Spoiler: la realtà ha decisamente superato le aspettative.

IL GIARDINO BOTANICO



Polmone verde della città è il Botanischer Garten, uno spazio di oltre 43 ettari, che comprende l’arboreto, le serre e il Museo Botanico.

Il parco è composto da piante provenienti da tutto il mondo, si presta a lunghe passeggiate nelle stagioni più calde ed è un tripudio di profumi.

Il pezzo forte sono le serre: 15 enormi green house, disposte al lato est del parco. La più spettacolare è la “tropicale”, una delle più grandi al mondo, realizzata secondo lo stile architettonico tipico del XIX sec, caratterizzato da vetro e acciaio. Al suo interno piante tropicali di tutti i tipi, liane, rampicanti, da perderci la testa! La collezione di Begonie è davvero curata, abbiamo avuto la possibilità di vedere dal vivo alcune varietà davvero rare, di cui neanche sapevamo l’esistenza. Ovviamente già finite in wishlist!

Nella “Victoria House” – altra serra che ci ha rubato il cuore – è impossibile non restare ammaliati dalla Victoria Amazonica, conosciuta anche come Ninfea Victoria: una pianta acquatica galleggiante, che assume delle dimensioni incredibili, può infatti sostenere 45 kg sulla sua superficie. Mai vista una cosa del genere! Le sue foglie possono raggiungere i 2,5 metri di diametro, hanno una forma arrotondata e i bordi rialzati. L’umidità in questa stanza era altissima, facile immaginare quale sia il clima nei paesi di provenienza di queste specie!

Il Museo Botanico, con ingresso a via König-Luise-Straße, vanta un erbario con oltre 3 milioni di piante catalogate. Durante la regolare attività prevede conferenze ad interesse scientifico e tour olfattivi e tattili guidati, che fanno di questo museo unicum nel suo genere.

Inutile dire che siamo usciti da questo posto incantato con la voglia di comprare tantissime piante per arricchire la nostra giungla domestica e abbiamo deciso perciò, di dedicarci a un po’ di plant shopping.

Dove vanno i berlinesi a comprare le piante?

In ordine sparso, ecco una lista di posti che vale la pena segnalarvi. Ne abbiamo visitati altri, ma non hanno suscitato altrettanto interesse. Prendete carta e penna:

THE BOTANICAL ROOM: TRENDY PLANTS & DESIGN ACCESSORIES



Un negozietto di piccole dimensioni che potremmo definire uno scrigno dei desideri. Decisamente curato in ogni suo aspetto: un’interessante esposizione di vasi, provenienti da piccole realtà mittel europee, una collezione di piante di tendenza – con qualche esemplare piuttosto raro – e una selezione di accessori e libri di design davvero cool! Ha uno shop online ma, in Italia, spedisce solo gli accessori!

Indirizzo: Manteuffelstraße 73, 10999 Berlin-Kreuzberg

Apertura: Mart, Giov, Sab (13:00 – 19:00) 

UNIFOLIA: PIANTE RARE & CONSIGLI PREZIOSI



Una preziosa serra cittadina, in cui monstere, philodendron e anthurium dal valore inestimabile, fanno da cornice ad un accogliente salottino. Un’imponente monstera albo variegata “not for sale” posizionata all’ingresso, ci da il benvenuto, poco più avanti, una nursery per la propagazione di baby plants provenienti da tutto il mondo e accessori shabby chic. La store manager ci ha assicurato spediscano anche in Italia, iniziamo a scrivere la letterina a Babbo natale, manca poco in fondo! 

Indirizzo: Am Friedrichshain 1, 10407 Berlin

Apertura: controllate il sito internet

HALLESCHES HAUS: DRINKS & GREEN



All’interno delle pareti di un ex club di musica elettronica, prende vita Hallesches Haus, uno spazio invaso dalle piante, dedicato al buon cibo, agli accessori di design (per piante e giardinaggio) e ai co-workers. L’atmosfera di questo posto è davvero magica, vi consigliamo di venirci anche solo per un caffè, o se l’orario lo consente, per un buonissimo bloody mary!

Indirizzo: Tempelhofer Ufer 1, 10961 Berlin-Kreuzberg

Apertura: Lun-Ven 10:00 – 19:00, Sab (10:00 – 18:00)

TICRO.030: HOUSEPLANTS & HAIR SALOON



Se avete voglia, oltre che di piante, di un “taglio alla berlinese”, non potete esimervi dall’andare da TICRO.030. Un hair saloon super stiloso, completamente bianco, che espone in vetrina una giungla di piante trendy: pilee, monstere e ficus lyrata per plant lovers con capelli perfetti, pronti a sfilare nelle vie centrali di Mitte.

Indirizzo: Mulackstr. 3 10119 Berlin

Apertura: Mart – Sab (11:00 – 20:00)

DER HOLLÄNDER: IL VIVAIO DEI SOGNI



Una catena di vivai disseminati per la città: non è comodissimo arrivarci ma la varietà di piante in esposizione vale mille di questi viaggi in metro. Piante variegate, baby plants di tutti i tipi, ma anche alberi, palme, bulbi di Stephania Erecta e chi più ne ha più ne metta. La prossima volta saliamo in furgone da Roma 😛

PLANT CIRCLE ha purtroppo chiuso lo store, dedicandosi interamente allo shopping online!

Infine, nel quartiere di Mitte, a pochi passi da Alexander Platz, troviamo alcuni negozietti di green lifestyle:

Spreeheidi, Schee e GRANIT, i quali dispongono di qualche esemplare più comune, ma soprattutto di accessori hipster per dare un tocco berlinese all’arredo della vostra indoor jungle.

Speriamo che questa guida possa esservi utile per esplorare la città secondo un nuovo punto di vista. Scriveteci se conoscete altri posticini per plant lovers, che andremo a visitarli quanto prima!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *