ANTI AFIDI NATURALI: LE COCCINELLE

Gli afidi sono un vero incubo per noi plant lovers, e soprattutto chi ha giardini e terrazzi ricchi di piante, sa quanto possano rovinare in poco tempo le nostre coltivazioni. Avendo provato diversi metodi chimici negli anni, venendone ben poco a capo, abbiamo chiesto aiuto a coccicoccinella.it che ci ha inviato il miglior alleato anti afidi che esista in natura: le coccinelle.

In questo modo abbiamo potuto sperimentare la lotta biologica, cioè un metodo naturale, rispettoso dell’ambiente ed efficace per sconfiggere questi nemici delle piante. Ma lasciateci raccontarvi di più!

anti afidi naturali

Perché le coccinelle sono degli anti afidi naturali

Le coccinelle sono ben note per il loro appetito insaziabile nei confronti degli afidi. Le larve ne mangiano fino a 100 al giorno, e le adulte circa la metà: un ottimo ritmo per controllare le popolazioni che potrebbero infestare balconi e giardini! A partire dai primi stadi larvali, infatti, questi piccoli alleati cominciano a muoversi sulle piante infestate in cerca di cibo e così continuano per tutta la loro esistenza, depositando anche le uova sulle piante più colpite, così da assicurare ai nuovi nascituri pappa a sufficienza per crescere. 

La nostra esperienza con coccicoccinella.it

Sebbene possa essere molto divertente cercare di incoraggiare la presenza di coccinelle nei nostri spazi esterni piantando fiori e piante che le attirano, non è sempre così facile. Per questo abbiamo deciso di affidarci a coccicoccinella.it che ci ha inviato un perfetto kit composto da larve di coccinella ed esemplari di coccinella adulta. 

Una volta che l’azienda invia il pacco, entro 48 ore viene recapitato in una confezione in cui è presente del ghiaccio secco per mantenere la giusta temperatura per gli animaletti. A quel punto è bene posizionare al più presto le coccinelle sulle piante, facendo attenzione a non aver utilizzato prodotti chimici nelle sue settimane precedenti e cercando di evitare giorni di pioggia.

A questo punto, il posizionamento avviene modi differenti a seconda se si tratti di larve o adulte.

Le larve, che sono davvero minuscole, possono essere posizionate con un pennello morbido una a una, ma questo solo se avete davvero molta pazienza. Se, come noi, ne avete meno, potrete prendere le bustine di carta date in dotazione e riempirle con le larve: una volta attaccata la bustina alla pianta in prossimità delle colonie di afidi, le future coccinelle usciranno in cerca di cibo e saranno pronte a fare il loro dovere.

Per le adulte, invece, basterà aprire la scatolina e queste cercheranno in autonomia di uscire volando o camminando. Prestate attenzione ad aprire la scatola vicino agli afidi, così invece di volare via saranno ben contente di rimanere! 

Una volta posizionate, sarà divertente vedere questi anti afidi naturali agire e eliminare il vostro problema: con noi il risultato è stato sorprendente riuscendo a eliminare in poche settimane tutti i nemici su quattro grandi piante di bambù!

Una larva (nera) che mangia un afide (verde) sull’Hibiscus

Inoltre, l’esperienza con coccicoccinella.it è stata super positiva: abbiamo sentito telefonicamente uno dei collaboratori che ci ha spiegato moltissime cose su questo mondo: se avete più curiosità, scriveteci o scrivete direttamente all’azienda, saranno ben felici di rispondere e chiarire tutti i vostri dubbi. 

anti afidi

Perché utilizzare la lotta biologica

“Ma non facevi prima con uno spray?” in queste settimane in cui ci siamo fatte sponsor della lotta biologica, è arrivata anche questa domanda. Tralasciando che non siamo sicure della risposta, ovvero non siamo certe avremmo fatto prima e risolto totalmente il problema, e premettendo che a volte qualche prodotto chimico purtroppo ancora lo utilizziamo, dobbiamo sottolineare come la scelta di non usare prodotti chimici anti afidi ci aiuti a creare un ecosistema il più possibile naturale nei nostri spazi esterni: in questi giorni il terrazzo si è riempito di api, farfalle, gechi, e sappiamo bene quanto sia importante cercare di preservare alcuni insetti! Inoltre maggiore è l’equilibrio naturale, maggiore è la salute delle nostre piante.

Voi avete già sperimentato le coccinelle contro gli afidi? Fatecelo sapere su Instagram!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *