FABRIZIA ❤️ ROMA TROPICALE

Conosciamoci meglio. #TROPICALINI edition ovvero lo spazio dedicato ai plant lovers della nostra community!

Nome: Fabrizia

Professione: tante ma recentemente ho mollato il posto fisso per dedicarmi ai miei due progetti: Youplant Amsterdam e Steklab.

Pianta preferita: Begonia corallina de Lucerna

Pianta che ti ha dato più soddisfazioni: Monstera variegata

Drama-plant: qualsiasi tipo di Calathea avuta

Attività preferita: oltre alla propagazione in acqua e a visitare posti green, mi piace molto andare per mercatini vintage e negozi di seconda mano per trovare pezzi di design e di arredamento. È un altro modo per me per essere sostenibile.

Prima pianta in wish list: qualsiasi begonia che ancora non ho!

Che tipo di plant lover sei: credo di essere una plant lover collezionista o “seriale”. Se mi piace una pianta (per l’appunto le begonie) cerco di creare il mio angolino con tante varianti diverse.

Ogni quanto compri una pianta: non compro spesso ma quando lo faccio di solito compro più di una pianta alla volta. Di solito mi piace comprare da privati su Markplaats (la piattaforma in Olanda per vendere seconda mano) perchè c’è più scelta, la qualità è migliore e i prezzi si possono contrattare.

Cos’è per te ROMATROPICALE: Romatropicale è per me fonte di ispirazione. Ci sono tante idee giovani, novità, notizie interessanti ed è esteticamente sempre molto piacevole. Vivendo all’estero è anche una piattaforma per rimanere informati sulla realtà di Roma (mia città natale). È bellissimo osservare quali sono i trend e conoscere i tropicalini della community romana/italiana. Spero tanto un giorno di poter partecipare ad uno degli eventi quando capiterò a Roma.

Raccontaci di più del tuo progetto green. Cos’è Youplantamsterdam?

Youplant è concettualmente molto simile, per alcuni aspetti, a Roma Tropicale. Nel 2019 ho deciso di organizzare eventi per amanti delle piante ad Amsterdam (dove vivo da 15 anni). Avevo letto di “plant swaps” come fenomeno abbastanza diffuso in Germania ed in America e mi sono detta: perchè no? Proviamo ad organizzarne uno. Durante il covid poi ho iniziato a creare una community online e una volta tornati alla normalità ho proseguito con altri eventi come workshops e mercati di piante. Da dicembre 2023 ho lasciato il mio lavoro di ufficio e ho deciso di dedicarmi interamente a questo progetto.

Tre parole per raccontare YPA:

comunità, esperienze, inclusività

Parlaci adesso dello shop Steklab, siamo curiossissime:

Steklab è un brand olandese che ho rilevato ad agosto 2023 e ora ne sono ufficialmente titolare.

È un e-commerce che vende prodotti per la propagazione e cura delle piante con un’estetica minimalista e funzionale. Dai kit starter con prodotti per le talee, a concimi biologici, cerchiamo di utlizzare per lo più materiali sostenibili (legno, vetro, imballaggi riciclati) e facili da utilizzare. I prezzi sono accessibili. Spediamo i prodotti in tutto il mondo quindi anche in Italia. Spero presto di tradurre alcune etichette anche in Italiano e di conquistare il mercato italiano e magari di partecipare come venditrice ad uno dei vostri eventi!

 

Progetti per il futuro? Mi piacerebbe creare collaborazioni con artisti ed esperti locali e farne nascere delle esperienze per i plantlovers (workshops creativi ad esempio). Mi piacerebbe portare i miei eventi in più città dell’Olanda e magari anche all’estero. Creare esperienze green per aziende è anche un’altra cosa che mi frulla per la testa… Insomma, tante idee!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *